U’n sito web veloce può fare la differenza in termini di visite contatti e successo nel marketing? La risposta è assolutamente si ed inoltre negli ultimi anni questa variabile ha assunto sempre più importanza strategica! L’algoritmo di Google® ha dato sempre più rilevanza alla variabile dei tempi di caricamento di una pagina web preferendo e mettendo ai primi posti i siti con tempi di caricamento più veloci.

Ma come si ottiene un “sito veloce”?

Il primo aspetto da tenere in considerazione è il server dove verrano caricati i file del sito web. Il concetto di base è che più un server è veloce nei tempi di caricamento più la pagina del sito caricherà velocemente. E’ stato calcolato che una pagina lenta nel caricamento può far perdere fino al 50-70% delle visite. Ovviamente le prestazioni del server sono direttamente proporzionali al suo costo. Ma nella maggior parte dei casi i costi di un buon server sono cosi’ marginali rispetto ai risultati in termini di risultati economici che conviene sempre investire in spazi web di qualità.

Il secondo aspetto riguarda, in termini di velocità, l’ottimizzazione del codice web. Codici lenti, molte richieste al server, e una cattiva o addirittura nulla ottimizzazione di questi fattori non aiutano. Bisogna quindi investire risorse per ottenere un codice web leggero ma efficiente.

Il terzo aspetto spesso sottovalutato riguarda l’ottimizzazione delle foto del sito web. Spesso i siti vengono rallentati da foto non ottimizzate con risultati spesso deludenti nell’intero progetto.

Ovviamente il consiglio è quello di investire in un server prestazionale ed investire budget per avere un sito ottimizzato come codice, e come immagini, non ultimo un sito web ottimizzato dal lato SEO.

Questi investimenti iniziali porteranno innegabilmente un ritorno economico in termini di vendite contatti e visibilità all’azienda; non prenderli in considerazione sarebbe un notevole errore ed una sicura perdita di opportunità.

Se vuoi ulteriori informazioni contatta Seocreo